Brebey nel gotha dell’innovazione sostenibile europea

Brebey nel gotha dell’innovazione sostenibile europea

Brebey ha partecipato all’EBAE (European Business Award for the Environment), il più importante premio europeo sull’innovazione sostenibile, raggiungendo la posizione di finalista in una short-list di 150 proposte, scelte nelle selezioni nazionali, che hanno interessato circa 5000 candidature da tutta Europa.

Brebey ha avuto accesso al premio europeo, in cui si è distinto come finalista, avendo vinto nel 2014 il Premio Impresa Ambiente, promosso dal Ministero dell’Ambiente, da UNIDO e da Asset Camera (ora Innova Camera). La fase di selezione italiana ha visto assegnare nel 2014 i premi rispettivamente alla startup Brebey (migliore tecnologia sostenibile), e ad altre tre multinazionali del calibro di Ikea Italia, Carlsberg Italia e ENI, scegliendo le quattro migliori proposte fra circa 280 candidature nazionali pervenute.

L’ottimo risultato raggiunto sarà certamente di sprone alla start-up con sede a Decimomannu (in provincia di Cagliari) per proseguire il lavoro di ricerca e innovazione nel campo delle tecnologie sostenibili, intrapreso già alcuni anni fa. Brebey ringrazia la Commissione Europea DG Ambiente, Innova Camera, il Ministero dell’Ambiente e UNIDO, che hanno permesso la sua partecipazione al premio.

Brebey ha partecipato presentando la tecnologia di produzione dei pannelli isolanti a base di lana di pecora della linea Tecnolana, caratterizzati da una tecnica di lavorazione che permette di conferire al manufatto consistenza ed elasticità, creando un sistema di pannelli innovativi e sostenibili, che trovano applicazione in diversi campi, dall’edilizia, all’abbigliamento, alla geotecnica, al disinquinamento.
Per info: www.brebey.it, info@brebey.it
#EUGreenBiz